Un giorno nella vita di un imprenditore edile

Come lavoro ben remunerativo in un settore in rapida crescita, la gestione delle costruzioni premia chi possiede un’ampia gamma di competenze.

Un giorno nella vita di un imprenditore edile

Ecco cosa serve per fare il lavoro in questo campo in rapida crescita

In un dato giorno, un direttore dei lavori può passare del tempo a negoziare un contratto, assumere un subappaltatore, ispezionare un problema di installazione di un impianto idraulico, o tutto quanto sopra. L’unico fatto certo è che il giorno inizierà all’alba.

I lavori nella gestione delle costruzioni stanno iniziando ad attrarre persone da molti settori con competenze simili, tra cui l’ingegneria, il lavoro sul campo e la gestione dei progetti. C’è una ragione per l’attrazione. Secondo il Bureau of Labor Statistics, si prevede che le posizioni di construction management aumenteranno del 16% tra il 2012 e il 2022. Ed è un lavoro ben pagato: i direttori edilizi meno pagati fanno quasi 50.000 dollari, mentre i primi dieci per cento fanno 144.500 dollari o più.

Rompere i compiti

Le descrizioni delle mansioni possono spingersi fino a questo punto nel ritrarre il quotidiano, quindi vale la pena fare un tuffo più profondo in ciò che significa essere un direttore dei lavori di costruzione.

Non c’è una giornata tipica per un direttore dei lavori di costruzione. Un giorno, potresti incontrare le parti interessate. Il giorno successivo potreste essere in cantiere per indagare la fonte di un ritardo del progetto. Con questo in mente, la maggior parte dei project manager sono tenuti a trascorrere le loro giornate su uno o più dei seguenti aspetti:

  • Pianificazione, organizzazione, pianificazione, programmazione, direzione, controllo e finitura dei progetti dell’impresa edile
  • Assunzione e gestione di subappaltatori e personale
  • Preparazione e presentazione dei bilanci
  • Massimizzare le risorse disponibili, siano esse materiali o umane
  • Lavorare con architetti e ingegneri per ottimizzare il prodotto finale
  • Negoziare i contratti e rappresentare l’impresa alle riunioni
  • Garantire la sicurezza dei lavoratori edili
  • Garantire il rispetto delle leggi edilizie locali e federali

Un lavoro per i primi uccelli

La maggior parte dei lavori secondo il tipico programma di costruzione, il che significa che un programma da nove a cinque non è nelle carte. La maggior parte dei direttori di costruzione sono in piedi e fuori sul lavoro entro l’alba. Le loro giornate si dividono tra riunioni, pianificazione, lavoro con i documenti e mantenimento di una presenza in cantiere. I direttori di costruzione devono avere la capacità analitica per mantenere i loro progetti senza intoppi e la capacità di ispirare i lavoratori.

Ad esempio, Tony Principi ha detto a Bloomberg Business che visita regolarmente i cantieri della sua azienda perché, ha detto, “Credo che una presenza del management tra le attività di costruzione vera e propria mostra un livello di interesse e di investimento che può essere fonte di ispirazione sia per la forza lavoro che per i giovani dirigenti…..Mi mantiene in contatto con il ritmo di lavoro e mi offre una prospettiva a livello di lavoro”.

Tratti comuni

I migliori construction manager hanno una serie di tratti comuni che li tengono impegnati nel loro lavoro e appassionati dei loro progetti. In uno studio condotto presso l’Università di Uyo in Nigeria, i direttori dei lavori sono stati trovati ad avere prestazioni lavorative migliori se, oltre alla capacità di leadership, avessero le seguenti caratteristiche:

  • Capacità di comunicazione: Questo è stato classificato come il più importante per i project manager, anche al di sopra delle abilità dure, perché gli scarsi comunicatori non sono stati in grado di definire chiaramente gli obiettivi ai loro subordinati.
  • Accessibilità: I direttori dei lavori devono essere sempre reperibili in caso di emergenza e disposti ad adattarsi a circostanze impreviste, come il maltempo.
  • Profondità di conoscenza: I direttori dei lavori devono guadagnarsi il rispetto dei loro subordinati. La comprensione dei dettagli, come il motivo per cui alcuni materiali vengono utilizzati al posto di altri, contribuisce alla reputazione dei direttori dei lavori edili tra il personale e al loro morale.
  • Competenza: Pur essendo solo la quarta caratteristica più importante, la capacità di fare il proprio lavoro è ancora estremamente importante.

Molte delle caratteristiche che si applicano al più ampio campo del project management si applicano anche alla gestione delle costruzioni, compresi il pragmatismo, l’empatia e l’autorità.

Mentre ogni giorno è diverso nella gestione dei lavori di costruzione, la maggior parte delle ore in una data settimana vengono spese per far spuntare i progetti.

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: