Produzione snella in un mondo digitale

Il Lean Manufacturing è emerso come una disciplina in continuo miglioramento dopo la seconda guerra mondiale. È ancora rilevante nel mondo manifatturiero globale di oggi?

Produzione snella in un mondo digitale

E ‘ancora rilevante decenni dopo la sua emersione?

Anche se il Lean ha più di settant’anni, non è solo lo strumento di ottimizzazione di tuo nonno.

Dopo la seconda guerra mondiale, gli americani si sono spostati verso il suono della big band di Cab Calloway e Benny Goodman, si sono affluiti nei teatri per vedere “It’s A Wonderful Life” e si sono meravigliati mentre Hank Greenberg ha battuto 44 homer per le Detroit Tigers. Dall’altra parte del mondo, Toyota stava sviluppando un sistema di produzione per scacciare i rifiuti e aumentare l’efficienza.

Oggi il mondo della produzione è digitale, virtuale e immediato. Possiamo usare una stampante per fare pezzi di ricambio su una stazione spaziale. E controlla l’efficienza e il tasso di scarto di qualsiasi commessa di produzione – in tempo reale – sui nostri smartphone. Quindi i principi sviluppati da Toyota decenni fa sono ancora validi?

Risposta breve – Sì

La premessa di base del Lean Manufacturing è la riduzione dei rifiuti. E il principio “Lean” viene applicato a tutti i tipi di processi, non solo alla produzione. Una delle lamentele più grandi del Lean Manufacturing è che spesso le ottiche sono più impressionanti dei risultati. E questo può accadere se si sta implementando il Lean Manufacturing a causa di un mandato aziendale o per arricchire il proprio curriculum.

Ma se vi attenetevi alle basi del Lean Manufacturing, utilizzando i circoli di qualità dei dipendenti direttamente coinvolti e influenzati dal processo, scoprirete che il Lean Manufacturing è rilevante oggi come lo era quando Cab Calloway ha scosso “Hi-De-Ho” tutti quegli anni fa. E il miglioramento continuo è raggiungibile attraverso la ripetizione di questi principi. Il Lean Manufacturing ha un impatto anche su Six Sigma, poiché il Lean Six Sigma si è evoluto in un approccio adottato per ridurre gli sprechi, migliorare l’efficienza e aumentare la redditività.

Appoggiarsi come strumento

Se la definizione di supply chain ottimizzata è “ottenere ciò che i vostri clienti vogliono, quando lo vogliono – e spendere meno soldi possibili per ottenerlo” (e crediamo che questa sia la definizione centrale di supply chain ottimizzata) – allora il Lean Manufacturing è uno strumento inestimabile per raggiungere questo obiettivo.

All’interno della definizione di Lean Manufacturing, troverete l’impulso per continuare a ridurre i costi di produzione, logistica, consegna al cliente e l’intera catena di fornitura. L’utilizzo del Lean Manufacturing può aiutare a garantire che il risparmio – che è un parametro chiave nella supply chain di oggi.

L’efficienza verso cui punta il Lean Manufacturing consentirà anche una maggiore visibilità delle esigenze dei vostri clienti e una maggiore puntualità nelle consegne. Questo vi permetterà di ottenere la prima parte della definizione ottimizzata della supply chain, ovvero ottenere dai vostri clienti ciò che vogliono quando lo desiderano.

Pertinenza

Il Lean Manufacturing è importante oggi (e lo sarà domani) come lo era quando è stato concepito. Le aziende oggi – oggi più che mai – stanno cercando nelle loro catene di fornitura per trovare risparmi sui costi. Questi risparmi sui costi si possono trovare negoziando i prezzi d’acquisto con i fornitori, ma anche nell’ottimizzazione dei processi. Se attraverso il processo Lean di riduzione degli scarti, è possibile ridurre i tempi del ciclo di produzione o gli scarti – si risparmia denaro aziendale oltre il costo di base della riduzione dei beni.

Gefällt dir dieser Beitrag? Bitte teilen Sie es Ihren Freunden mit:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: