Prima di effettuare un conteggio fisico dell’inventario

La preparazione è la chiave per il successo dell’inventario fisico. Il conteggio dei cicli, il conteggio preliminare e la gestione del lavoro in corso di lavorazione aiuteranno a gestire un inventario accurato.

Cosa fare prima di effettuare un conteggio fisico del proprio inventario

La preparazione è la chiave per un inventario fisico di successo

Se l’impianto di produzione, il centro di adempimento o l’impianto logistico di terzi (3PL) non sta effettuando un inventario fisico annuale di tutti i vostri SKU – sia dei vostri prodotti finiti che di quelli in corso di lavorazione (WIP) – dovrebbe esserlo.

Ma prima di iniziare a contare tutto nel vostro impianto di produzione e nel vostro magazzino, ci sono tre cose di cui avete bisogno per essere sicuri di prendersi cura prima di tutto:

  1. Programma di conteggio dei cicli
  2. Verifica pre-contoQuarantine
  3. Pianificazione dell’ordine di lavoro (OdA) o dell’ordine di lavoro (OdA)

Per preparare un inventario fisico regolare (preferibilmente annuale), è necessario mettere in atto molti elementi. Condurre un inventario fisico in modo corretto, accurato e responsabile non è solo una cosa che la vostra struttura fa un giorno all’anno, è un cambiamento di stile di vita.

Preparazione

La preparazione è la chiave per il successo dell’inventario fisico. Le tre cose – elencate sopra – che sono necessarie prima di effettuare l’inventario fisico del vostro impianto permetterà alla vostra azienda di avere:

  • Precisione il giorno dell’inventario fisico
  • Efficienze ottimizzate durante l’inventario fisico
  • Meno SKU da contare durante l’inventario fisico

La preparazione necessaria per il buon esito dell’inventario fisico deve essere pianificata e programmata su base annuale.

Programma di conteggio dei cicli

Sia che il vostro stabilimento di produzione o magazzino abbia 10 SKU da contare o 10.000 SKU da contare, un programma di conteggio a ciclo è una parte necessaria di qualsiasi programma di controllo dell’inventario.

Prima di effettuare l’inventario fisico, assicuratevi che la vostra azienda effettui un efficace conteggio dei pezzi di ricambio. Un robusto programma di conteggio dei cicli ridurrà il numero di sorprese che compaiono quando si inizia a riconciliare i conteggi dei cicli.

Potete trovare la meccanica del conteggio dei cicli qui, ma basta dire che se avete 10.000 SKU da contare, circa 2.000 di loro (circa il 20%) rappresentano l’80% del valore del vostro inventario totale.

Durante l’inventario fisico, devi contare tutti i tuoi SKU. Tuttavia, prima di effettuare l’inventario fisico, è possibile assicurarsi di avere una maniglia su quell’80% del valore dell’inventario per ciclo di conteggio.

Potrebbe sembrare troppo da mordere, a prima vista. Come ci si può aspettare che la vostra azienda possa contare l’80% del valore del suo inventario durante l’anno? Non ci rendiamo conto che avete altre cose da fare?

Ma questo significa che se hai davvero 10.000 SKU da contare, allora stai contando 2.000 SKU. E puoi farlo contando otto SKU al giorno, cinque giorni alla settimana per 52 settimane.

Che ci crediate o no, contando otto parti al giorno (cioè facendo un inventario fisico su un sottoinsieme selezionato delle vostre parti di valore), potete essere certi che l’80% del valore del vostro inventario sarà accurato quando fate il vostro inventario fisico completo.

Un po ‘di sforzo e di pre-pianificazione può andare un lungo cammino verso il successo del controllo dell’inventario. E parlando di preattività.

Verifica pre-contoQuarantine

Quando si esegue il conteggio dei cicli, i pezzi che si conta dei cicli ritornano ad essere utilizzati. Tuttavia, in preparazione di un inventario fisico, il vostro impianto di produzione o magazzino vorrà anche implementare i conteggi preventivi.

I conteggi preliminari differiscono dal conteggio dei cicli, in quanto un conteggio preliminare impedirà l’utilizzo, l’emissione o la transazione di una SKU fino al completamento dell’inventario fisico.

I conteggi preliminari richiedono un’attenta pianificazione. Diciamo che effettui il tuo inventario fisico su base annuale e che la data dell’inventario fisico è a un mese di distanza. Qualcuno presso la vostra struttura che gestisce la pianificazione (ad esempio la pianificazione della produzione o la pianificazione della domanda), può esaminare l’attività pianificata per il mese successivo e rispondere a queste domande:

  • Quali articoli non userai sicuramente nei prossimi 30 giorni?
  • Quali di questi oggetti avete a portata di mano?
  • Avete del nastro “Quarantine-Do Not Open”?

Identificando gli articoli che avete a portata di mano e che non avrete bisogno di effettuare transazioni prima dell’inventario fisico della vostra azienda, potete fare un passo cruciale per assicurare che il vostro inventario fisico avrà successo.

Gli articoli che si contano in anticipo possono essere contati, etichettati con la quantità del conteggio preliminare e poi messi in quarantena – sia in un luogo fisico o nastrando la scatola chiusa con il nastro “Quarantine-Do Not Open”.

I conteggi preliminari sono un modo cruciale per far sì che gli inventari fisici degli impianti di produzione e del magazzino differiscano dagli inventari fisici dei punti vendita al dettaglio. Un luogo di vendita al dettaglio non può davvero pre-contare gli articoli e poi dire ai clienti che non possono acquistarli fino a quando il loro inventario è completo. Ma uno stabilimento di produzione, con il giusto tipo di pianificazione, è in grado di farlo.

Pianificazione dell’ordine di lavoro (OdA) o dell’ordine di lavoro (OdA)

La gestione del WIP della vostra struttura può essere una delle parti più complicate della conduzione di un inventario fisico.

Potreste avere l’elemento A e vale $10 e potreste avere l’elemento B e vale $20, ma quando costruite l’elemento C, il suo valore potrebbe essere $50 (perché avete aggiunto lavoro e altro valore quando mettete insieme l’elemento A e l’elemento B). Certo, questo ha senso in ogni altro periodo dell’anno.

Ma non necessariamente durante l’inventario fisico della vostra azienda.

Diciamo che il vostro inventario fisico avviene e avete tre commesse (per questo motivo, facciamo riferimento a qualsiasi commessa di produzione come commessa o JO) in officina.

Il JO #1 e’ appena stato emesso. Hai 10 pezzi dell’articolo A e 10 pezzi dell’articolo B sulla linea di produzione ma non è iniziato alcun lavoro.

Il secondo è quasi completo. Quei 10 pezzi dell’Articolo A e 10 pezzi dell’Articolo B sono stati assemblati in 10 pezzi dell’Articolo C. JO #2 ha solo bisogno di un’ispezione finale per chiudere il JO.

Il JO #3 è nel bel mezzo della produzione. I 10 pezzi dell’articolo A e 10 pezzi dell’articolo B non sono ancora riusciti a diventare l’articolo C. Ma non assomigliano più all’elemento A o B.

Pianificando in anticipo, puoi evitare di fissare JO #1 prima del tuo inventario fisico. E si può completare il JO #2 e chiuderlo in modo che l’oggetto C vada in magazzino per essere contato.

Vuoi evitare di avere troppi JO #3 sul pavimento. E ‘difficile valutare il valore di JO # 3 e probabilmente avrete bisogno di lavorare con i vostri finanzieri per capire come vogliono rendere conto di loro.

Pianificando in anticipo e impostando i programmi di conteggio dei cicli, gestendo i vostri conteggi preliminari e programmando il vostro WIP, potete assicurarvi che il vostro stabilimento di produzione o magazzino abbia un inventario fisico di successo.

Like this post? Please share to your friends:
Soba Katura
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: