Il prezzo di Skimming è un bene per il tuo business?

Lo skimming dei prezzi può essere un modo molto efficace per massimizzare i profitti, ma lo skimming dei prezzi è la giusta strategia di prezzo per la vostra azienda?

Il prezzo di Skimming è una buona strategia di prezzo per il tuo business?

Lo skimming dei prezzi può funzionare bene per i nuovi prodotti

Lo skimming dei prezzi è una strategia che le aziende con marchi forti usano comunemente per massimizzare i profitti, inizialmente applicando il prezzo più alto possibile per un nuovo prodotto innovativo e poi scontando gradualmente il prezzo nel tempo per raggiungere (skim) segmenti di mercato più sensibili al prezzo. Fatto con successo, l’azienda può recuperare rapidamente i costi per portare il nuovo prodotto sul mercato prima che la concorrenza entri in gioco. Ma lo skimming dei prezzi è una buona strategia di prezzo per la vostra azienda?

Skimming dei prezzi nell’industria tecnologica

Lo skimming dei prezzi è una pratica di routine nell’industria tecnologica, dove la durata di vita dei prodotti è limitata e i cicli di aggiornamento sono brevi. Aziende come Apple che hanno una base clienti molto fedeli hanno il lusso di applicare i prezzi più alti per i prodotti appena usciti, sapendo che legioni dei fan più fan fanatici di Apple li acquisteranno a prescindere dal costo. I prezzi vengono poi gradualmente ridotti nel tempo man mano che il prodotto raggiunge lo stadio di maturità.

Ad esempio, l’Apple iPod classic è stato rilasciato nel 2002 al prezzo di 399 dollari. Nel 2003 il prezzo è stato ridotto a 299 dollari, e poi a 249 dollari nel 2005. Come ogni nuova generazione di iPod è stato rilasciato, la versione precedente è stata ridotta nel prezzo.

Vantaggi dello Skimming dei prezzi

Il principale vantaggio di una strategia di skimming dei prezzi è quello di recuperare più rapidamente i costi della ricerca e sviluppo (R&S) di nuovi prodotti. Ad esempio, il costo di sviluppo di un nuovo farmaco da prescrizione, comprese le attività di ricerca e sviluppo, le prove di prova e l’approvazione dell’FDA, può superare i 2 miliardi di dollari.

Lo skimming dei prezzi funziona bene per le aziende che hanno un marchio molto forte e una reputazione di qualità. I consumatori fedeli, benestanti e attenti allo status sono spesso felici di essere i primi ad adottare prodotti di aziende come Porsche o Mercedes, ad esempio, indipendentemente dal prezzo.

Prezzo Skimming Svantaggi

I nuovi prodotti che hanno un prezzo elevato e sono fortemente commercializzati come “innovativi” suscitano grandi aspettative tra i consumatori e se il prodotto non è all’altezza dell’hype, il prezzo iniziale elevato può rapidamente diventare un freno alle vendite e potenzialmente una macchia sul marchio. Ad esempio, Google Glass è stato introdotto sul mercato con una grande fanfara e un enorme prezzo di 1.500 dollari, ma è diventato uno dei peggiori flop di prodotto che gli utenti hanno scoperto che era esteticamente poco attraente e non aveva uno scopo chiaro.

I prezzi iniziali elevati, inoltre, incoraggiano i concorrenti ad aumentare il lancio dei loro prodotti per guadagnare o mantenere quote di mercato: Apple e Samsung, che si scambiano continuamente nuove versioni di telefoni cellulari e tablet.

La strategia di scrematura costante dei prezzi di nuovi prodotti può anche diventare meno efficace nel tempo in quanto i consumatori si sintonizzano con la pratica e meno inclini a pagare il prezzo più alto per un prodotto che sanno di poter acquistare in pochi mesi ad un prezzo ridotto.

Lo skimming dei prezzi è legale?

Lo skimming dei prezzi di per sé non è illegale, ma in alcuni casi può essere interpretato come non etico. Le aziende farmaceutiche sono spesso accusate di praticare prezzi eccessivamente bassi sui farmaci salvavita o su altri farmaci importanti che vengono immessi sul mercato e venduti a prezzi esorbitanti fino alla scadenza dei brevetti, dopodiché i prezzi vengono notevolmente ridotti quando la concorrenza entra sul mercato. I governi degli Stati Uniti e di altri paesi hanno spesso minacciato di reprimere le pratiche di prezzo dell’industria farmaceutica.

Le aziende che applicano troppo rapidamente forti sconti sui prezzi possono anche aumentare l’ira dei clienti e innescare un contraccolpo di pubbliche relazioni, come ha fatto Apple nel 2007, riducendo il prezzo dell’iPhone del 33% solo due mesi dopo il lancio del prodotto iniziale.

Strategie di prezzi alternativi

Reverse Price Skimming: Le compagnie aeree utilizzano spesso il reverse price skimming pubblicizzando inizialmente un numero limitato di posti a basso prezzo, per poi aumentare il prezzo in modo incrementale man mano che vengono presi più posti e il volo alla fine diventa completamente prenotato (in pratica, questo è ancora più complesso, in quanto le compagnie aeree utilizzano software sofisticati per regolare dinamicamente i prezzi in tempo reale per mantenere alta la capacità di utilizzo e massimizzare i ricavi).

Penetrazione dei prezzi: Per entrare in un mercato altamente competitivo e sensibile ai prezzi, le aziende spesso utilizzano i prezzi di penetrazione, stabilendo un prezzo iniziale basso per un prodotto o servizio per attirare rapidamente l’attenzione sulla vostra attività e costruire una base clienti. I fornitori di servizi telefonici e internet utilizzano tipicamente questa strategia offrendo prezzi iniziali bassi per indurre i clienti a passare dalla concorrenza. Le società di carte di credito fanno lo stesso offrendo bassi tassi di interesse iniziali ai nuovi clienti.

Prezzi Bundle Pricing: Le aziende spesso praticano sconti su gruppi di prodotti o prodotti in bundle con servizi per attirare i clienti. Ad esempio, le compagnie telefoniche in genere raggruppano i servizi Internet con un abbonamento telefonico a un prezzo inferiore al costo individuale di ciascun servizio. I produttori di software tendono a raggruppare le applicazioni che condividono le funzionalità in suite (come la suite di prodotti Microsoft Office).

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: