Come determinare il rapporto tra margine operativo e margine operativo

Il margine di profitto operativo è un tipo di rapporto di redditività. Imparare a calcolare e utilizzare il rapporto di margine per valutare la salute finanziaria di un’azienda.

Come determinare il rapporto tra margine operativo e margine operativo

Il margine di profitto operativo è un tipo di indice di redditività noto come rapporto di margine. Potete trovare gli input necessari per calcolare il margine operativo di un’azienda sul suo conto economico.

Il rapporto del margine di profitto operativo di un’azienda vi dice quanto bene le operazioni dell’azienda contribuiscono alla sua redditività. Ad esempio, un’azienda con un rapporto di margine di profitto sostanziale fa più soldi per ogni dollaro di vendite di un’azienda con un margine di profitto ristretto. Continuate a leggere per vedere come calcolare il rapporto di margine di profitto e valutare il valore del calcolo.

Calcolo del rapporto tra margine operativo e margine operativo

Per calcolare l’indice di margine operativo di un’azienda, dividere il risultato operativo per il fatturato netto:

Risultato operativo Margine = Risultato operativo Ricavi delle vendite Ricavi delle vendite

In alcuni casi l’utile operativo è denominato Earnings Before Income and Taxes (EBIT). Il risultato operativo o EBIT corrisponde al risultato di conto economico, dopo aver sottratto tutti i costi operativi e le spese generali, quali i costi di vendita, le spese amministrative e il costo del venduto (COGS):

Risultato operativo (EBIT) = Risultato lordo – (Oneri operativi + Ammortamenti e spese di ammortamento)

Calcolare il margine operativo di un’azienda utilizzando i seguenti passi:

  1. Trovare il risultato operativo (EBIT) della società sottraendo dall’utile lordo i costi operativi, gli ammortamenti e le quote di ammortamento.
  2. Trovare il fatturato netto dell’azienda. Questo non richiede alcun calcolo in quanto le vendite indicate nel conto economico della società sono vendite nette. Se, per qualsiasi motivo, tale cifra non è disponibile, è possibile calcolare il fatturato netto sottraendo dal fatturato lordo dell’azienda i resi di vendita, le indennità per i beni danneggiati e gli eventuali sconti di vendita offerti.
  3. Trovare l’indice di margine operativo della società dividendo l’utile operativo per il fatturato netto.

Un esempio di calcolo del rapporto di trasmissione

Diciamo che una società ha un fatturato lordo di 20 milioni di dollari, un costo delle merci vendute e spese operative di 15,4 milioni di dollari. Di conseguenza, il suo reddito di gestione sarebbe pari a 20 milioni di dollari di reddito lordo meno 15,4 milioni di dollari di spese totali, che lascia un risultato di 4,6 milioni di dollari di reddito operativo.

Dividere l’utile operativo di questa società di 4,6 milioni di dollari per il suo fatturato netto di 20 milioni di dollari equivale a un margine operativo di 0,23 o 23 per cento.

L’importanza del rapporto tra margine operativo e margine operativo

Il rapporto tra margine operativo e margine operativo è un utile indicatore della solidità finanziaria di un’azienda. Per interpretare in modo utile il rapporto di margine di profitto di un’azienda, tuttavia, è necessario confrontarlo con altre aziende simili.

Un’azienda con un rapporto dell’8% i cui concorrenti mediamente più del 10% può essere più a rischio finanziario di un’altra azienda con lo stesso rapporto i cui concorrenti hanno una media del 7%. Ciononostante, le aziende con elevati indici di margine operativo sono in genere:

  • meglio in grado di pagare i loro costi fissi e gli interessi sul debito
  • meglio in grado di sopravvivere alla recessione economica
  • più competitivi perché possono offrire prezzi più bassi rispetto alla concorrenza a causa del loro più elevato rapporto di margine di profitto

L’indice del margine operativo fornisce un mezzo per determinare come funziona il modello di business di un’azienda rispetto ai suoi concorrenti. Esso funge da ampio, ma utile indicatore dell’efficienza di un’impresa.

Limitazioni del rapporto

L’operating profit margin ratio risente della stessa problematica di molti rapporti, in quanto non fornisce molto valore come calcolo a sé stante. Il rapporto assume un significato quando viene confrontato con lo stesso rapporto dei periodi di tempo precedenti in modo che possa dire se l’azienda sta migliorando o meno.

Inoltre, è possibile apprendere come un’azienda si comporta nei confronti dei suoi concorrenti e all’interno del suo settore, confrontando i rapporti dei margini operativi tra aziende simili e la media del settore.

Un’altra limitazione del rapporto è il falso risultato che si potrebbe ottenere utilizzando dati contabili errati o bilanci che sono stati preparati utilizzando principi contabili incoerenti.

Il rapporto di margine operativo, inoltre, non fornisce alcuna informazione qualitativa su un’azienda, né fornisce alcuna indicazione sulla probabilità di risultati futuri.

Gefällt dir dieser Beitrag? Bitte teilen Sie es Ihren Freunden mit:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: